Zuppa Jota


Ingredienti per 4 persone

200 g di Fagioli della Carnia • 200 g di crauti acidi • 150 g di carne di maiale, con la cotenna • 100 g di pancetta affumicata, a dadini • 50 g di lardo • 20 g di farina gialla • 1 5 g di farina bianca • 2 foglie di alloro • 2 foglie di salvia • 2 chiodi di garofano • 1 cipolla • 1 spicchio di aglio • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato • olio extravergine di oliva • sale.


Lasciate in ammollo i fagioli per 12 ore, poi eliminate quelli rimasti a galla, sciacquateli e lessateli in acqua inizialmente fredda e non salata, unendo la carne di maiale, tagliata a piccoli pezzi, le foglie di alloro, l’aglio, sbucciato e leggermente schiacciato, e la cipolla, sbucciata e steccata con i chiodi di garofano.

Lasciate cuocere per circa 40 minuti, finché i fagioli non saranno teneri.

Nel frattempo, scaldate 2 cucchiai di olio in un tegame, versate la farina bianca, fatela rosolare per 2 minuti a fiamma dolce e unitela ai fagioli.

Pestate il lardo in un mortaio con la salvia e il prezzemolo, fatelo soffriggere nello stesso tegame senza aggiungere condimento, quindi unite la farina gialla, fatela soffriggere, poi incorporatela ai fagioli quando mancheranno circa 30 minuti al termine della cottura.

Sempre nello stesso tegame, fate rosolare la pancetta, unite i crauti, ben sgocciolati dal liquido di conservazione, fateli insaporire e metteteli nella zuppa poco prima di spegnere il fuoco; regolate di sale, mescolate con cura, lasciate insaporire altri 5 minuti, spegnete il fuoco e servite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *