Tonno alla Marchigiana


Ingredienti per 4 persone

4 trance di tonno da 150 g ciascuna • 6 filetti di acciuga sotto sale • 1 scalogno • 1 cucchiaio di capperi sotto sale • 1 bustina di zafferano • 1 ciuffetto di prezzemolo • 1 bicchiere di vino bianco secco • olio extravergine di oliva • sale • pepe.


Sciacquate velocemente le trance di tonno, poi asciugatele tamponandole con carta assorbente da cucina, salatele e pepatele.

Mondate lo scalogno e tagliatelo ad anelli sottili.

In una casseruola capiente scaldate 5 cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno.

Unite i capperi e le acciughe dopo aver ben dissalato entrambi.

Mettete nella casseruola anche le trance di pesce e lasciatele rosolare bene.

Voltatele e proseguite la cottura per 2-3 minuti, poi sfumatele con il vino, in cui avrete sciolto la bustina di zafferano, e fate cuocere per 7-8 minuti, fino a quando il sugo si sarà addensato.

 Spolverizzate di prezzemolo, mondato, lavato e tritato, e servite.

II tonno pescato nel Mediterraneo ha polpa rossa ed è tra i pesci più saporiti.

Si prepara tradizionalmente alla griglia o in umido, oppure, ma sono modalità più recenti, a carpaccio, in tagliata, in scottata e come tartare.

Attualmente sono reperibili nelle pescherie i filetti di tonno rosa sotto vuoto, si tratta di prodotti indiani molto pratici ma che non hanno la sapidità dei tonni nostrani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *