Tonno alla Calabrese


Ingredienti per 4 persone

800 g di tonno fresco, in un solo pezzo • 4 spicchi di aglio • 1 Cipolla Rossa di Tropea • 1 costa di sedano • 1 carota • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto • 5 foglie di basilico • 2-3 foglie di mentuccia • 2 foglie di alloro • 2 ciuffetti di prezzemolo • olio extravergine di oliva • aceto di vino • sale • pepe.


In un court-bouillon: versate in una capace casseruola 2 litri circa di acqua, una presa di sale, il sedano, la cipolla e la carota, mondati, lavati e interi; portate sul fuoco e lasciate bollire per 50 minuti, quindi filtrate il brodo e fatelo raffreddare.

Sbucciate e tritate 2 spicchi di aglio insieme con le foglie d alloro e aggiungeteli al brodo con il tonno, precedentemente legato con filo bianco da cucina; portate a ebollizione e cuocete a fiamma bassa per circa 20 minuti, fino a quando il tonno sarà cotto anche internamente.

Scolatelo bene, tagliatelo a fette piutosto spesse, adagiatele sul piatto da portata, condite con un filo di olio e poco pepe e tenete in caldo.

Sciacquate e strizzate bene i capperi; mondate, lavate e asciugate il prezzemolo, il basilico e la menta, quindi riunite le erbe aromatiche in un mortaio insieme ai capperi e all’aglio rimasto, sbucciato.

Pestate con cura il tutto fino a ottenere una poltiglia, diluitela con olio e 1 cucchiaio di aceto, regolate di sale, versate questa salsa sul tonno e servite.