Spiedini di Seppioline alla Catalogna


Ingredienti per 4 persone

600 g di seppioline medie già pulite • 1 cipolla bianca piccola • 1 cespo di catalogna • 16 pomodorini ciliegia • 16 cipollotti • 1 uovo • 40 g di pecorino fresco grattugiato • 1 cucchiaio di pangrattato • 2 cucchiaini di foglie di maggiorana essiccate e tritate • 1 peperoncino piccante • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva • sale.


Mondate e tritate la cipolla e fatela appassire in un tegame con un cucchiaio di olio e uno di acqua calda.

Mondate, lavate e scolate la catalogna e scottatela in abbondante acqua bollente salata; strizzatela, tritatela grossolanamente e aggiungetela alla cipolla; lasciate cuocere per circa 10 minuti su fiamma media.

Cospargete il composto di cipolla e catalogna con il peperoncino sbriciolato e un cucchiaino di maggiorana essiccata; mescolate per insaporire e lasciate raffreddare.

Sgusciate l’uovo in una terrina, sbattetelo leggermente con una forchetta e incorporatelo al composto di verdure ormai freddo.

Lavate e sgocciolate con cura i pomodorini; mondate i cipollotti conservando solo le teste.

Lavate le seppioline, strizzatele bene e cuocetele sulla griglia caldissima 2 minuti per parte; farcitele con il composto di verdure e infilzatele su 8 lunghi stecchini di legno, alternandole ai pomodorini e ai cipoliotti.

Disponete gli spiedini sulla placca del forno con la parte farcita delle seppioline rivolta verso l’alto; spolverizzate con il pecorino, la maggiorana rimasta e il pangrattato; irrorate con un filo di olio e cuocete in forno preriscaldato a 220 °C per 10-12 minuti, finché gli spiedini saranno gratinati.

Disponete 2 spiedini su ciascun piatto singolo e serviteli in tavola ben caldi.