Reginette alla Sogliola


Ingredienti per 4 persone

350 g di pasta formato reginette • 2 grosse sogliole (anche surgelate) • una bustina di zafferano • uno scalogno • uno spicchio d’aglio • burro • 100 g di panna • 300 g di piselli sgranati freschi o surgelati • sale • pepe.


Sventrate le sogliole (eventualmente prima scongelate), poi spellatele e sfìlettatele.

Mettete gli scarti in una casseruolina con un bicchiere di acqua e una presa di sale, fateli cuocere per mezz’ora, piano, fino ad avere mezzo bicchiere di liquido.

Tagliate a pezzetti i filetti di sogliola; fate fondere in una padella 30 g di burro con l’aglio sbucciato.

Appena questo sarà dorato, unitevi le sogliole e lasciatele insaporire per qualche minuto, girando piano per non rompere i pezzetti di pesce.

Lessate i piselli in acqua bollente salata per 10 minuti, poi scolateli e fateli insaporire in una casseruola con lo scalogno sbucciato e tritato e 30 g di burro.

Unite i pezzetti di sogliola e mescolate accuratamente.

Spruzzate con il brodo di pesce preparato, poi unite la panna in cui avrete diluito mezzo cucchiaino di zafferano, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Cuocete piano per 5 minuti.

Lessate la pasta al dente, scolatela, conditela con il sugo e servite.