Ravioli di Carciofi


Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

400 g di farina • 3 uova.

Per il ripieno e per condire

6 carciofi • succo di limone • 1 spicchio di aglio • 1 ciuffetto di prezzemolo • qualche foglia di menta • 180 g di ricotta • 2 uova • 40 g di parmigiano grattugiato • salsa di pomodoro • olio extravergine di oliva • sale • pepe.


Mondate i carciofi eliminando il gambo, le spine e le foglie esterne più dure, divideteli a metà ed eliminate l’eventuale fieno interno, poi tagliateli a spicchi sottili e immergeteli in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

Scaldate in un tegame 3 cucchiai di olio, fate rosolare l’aglio, sbucciato e leggermente schiacciato, poi toglietelo e aggiungete i carciofi, ben sgocciolati e asciugati, fateli rosolare, regolate di sale e pepe.

Coprite e fateli cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti.

Aggiungete le foglie di prezzemolo e menta, lavate, asciugate e tritate, mescolate, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

I carciofi dovranno risultare quasi spappolati e asciutti.

Quando saranno freddi, trasferite il tutto in una terrina, aggiungete la ricotta, 1 uovo e 1 tuorlo, il parmigiano, sale e pepe, amalgamate alla perfezione gli ingredienti.

Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e al centro sgusciate le uova, lavorate il tutto con poca acqua tiepida fino a ottenere un impasto sodo e liscio.

Stendetelo in 2 sfoglie piuttosto sottili e distribuite sulla prima delle noci di ripieno, pennellando attorno con l’albume rimasto, leggermente sbattuto.

Coprite con l’altra sfoglia, premete bene attorno al ripieno, quindi ritagliate i ravioli con la rotella dentata.

Lessateli in abbondante acqua bollente salata per circa 10 minuti, scolateli, condite con la salsa di pomodoro e parmigiano e servite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *