Polenta con Funghi


Ingredienti per 6 persone

400 g di farina gialla • 800 g di funghi freschi (porcini, gallinacci, chiodini) • 2 spicchi di aglio • 1 ciuffetto di prezzemolo • olio extravergine di oliva • sale • pepe.

Il tempo di cottura della polenta dipende soprattutto dal tipo di farina gialla utilizzata.

Infatti più questa è fina e minore è il tempo di cottura.

Di conseguenza possono esserci variazioni, tra la farina macinata più sottile e quella più grossa, anche di 20-30 minuti.


Pulite i funghi eliminando il piede terroso ed eventuali parti danneggiate; lavateli velocemente e asciugateli con delicatezza, poi affettateli nel senso della lunghezza.

Portate a ebollizione 1,5 litro di acqua in una pentola capiente, salatela, quindi versate a pioggia la farina gialla.

Mescolate con una frusta, poi con un cucchiaio di legno, schiacciando gli eventuali grumi contro il bordo del recipiente.

Proseguite la cottura della polenta per 1 ora, mescolando in continuazione, fino a ottenere un composto piuttosto morbido e perfettamente omogeneo.

Circa 30 minuti prima del termine di cottura della polenta, iniziate a cuocere i funghi: in una padella scaldate 4 cucchiai di olio e fatevi appassire l’aglio, sbucciato e schiacciato.

Unite i funghi, salate, pepate e proseguite la cottura per 20 minuti.

Al termine profumate con il prezzemolo, mondato, lavato e tritato.

Sformate la polenta direttamente nei piatti singoli, distribuite al centro i funghi trifolati e servite subito.