Paté di Pesce


Ingredienti per 4 persone

700 g di filetti di scorfano • 200 g di code di gambero sgusciate • 200 g di pasta brisée pronta • 2 tuorli • 2 cucchiai di panna fresca • 1 cucchiaio di pangrattato • 1 mazzetto di erba cipollina • 1 mazzetto di prezzemolo • 1 scalogno • noce moscata • sale • pepe • burro e farina per lo stampo • insalata di stagione per guarnire (facoltativa)


Tritate finemente i filetti di scorfano e le code di gambero, raccoglieteli in una terrina e insaporite con una presa di sale e pepe.

Aggiungete al pesce il pangrattato, la panna, l’erba cipollina, il prezzemolo e lo scalogno tritati, quindi mescolate con un cucchiaio di legno.

Incorporate i tuorli e la noce moscata grattugiata, regolate di sale e pepe e mescolate ancora finché gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Stendete con il matterello due terzi della pasta brisée in una sfoglia molto sottile, foderate uno stampo rettangolare imburrato e infarinato, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuite sopra il composto di pesce.

Stendete la pasta rimasta in una sfoglia sottile e adagiatela sopra il composto, premendo bene lungo i bordi per sigillarli e ritagliando le eventuali parti in eccesso.

Bucherellate la superficie e decoratela con i ritagli di pasta, praticate due fori e infilate in ciascuno un cartoncino arrotolato che faccia da camino per la fuoriuscita del vapore.

Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 40 minuti.

Al termine della cottura sfornate lo stampo, lasciatelo intiepidire, sformate il paté nel piatto da portata, tagliatelo a fette e servitelo freddo, guarnendo a piacere con insalata di stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *