Pane Dolce alle Mandorle


Ingredienti per 4 persone

100 g di mandorle sgusciate e pelate • 100 g di farina tipo 00 • 100 g di zucchero • 3 albumi • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci • sale.

Una leggenda greca spiega perché il mandorlo sia la prima tra tutte le piante a fiorire, Demofonte e Fillide, promessi sposi, furono separati dalla morte del padre del giovane, il quale fu costretto a tornare ad Atene, visto che l’amato tardava a fare ritorno, Fillide, per la disperazione, si tolse la vita.

Sulla tomba della fanciulla nacque un albero di mandorle che Demofonte, tornato da Atene, bagnò con le sue lacrime, gli dei, commossi da tanto dolore, fecero fiorire prematuramente la pianta, che si ammantò di fiori in segno dell’eterno amore dei due giovani.


Setacciate la farina insieme con il lievito, servendovi di una frusta elettrica, montate a neve gli albumi con un pizzico di sale, continuando a montare, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero per volta, fino a ottenere una meringa soda.

Incorporate con cura alla meringa le mandorle intere, la farina e il lievito, mescolate delicatamente e, quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, versate l’impasto in uno stampo a cassetta rivestito con carta da forno.

Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 40 minuti, quindi sfornate il pane dolce e lasciatelo intiepidire, lasciatelo raffreddare completamente su una gratella per dolci e affettatelo sottilmente.

Trasferite le fettine nel piatto da portata e servite in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *