PANE TOSCANO DOP

   Il pane toscano si prepara con farina, acqua, olio extravergine e lievito fresco, manca di sale. La cottura ideale si ta nel forno a legna a bassa temperatura, per garantire la conservazione delle caratteristiche organolettiche. La sua preparazione richiede tempi lunghi di lievitazione (16-20 ore), e cottura. Il risultato è un pane rustico con la crosta croccante e la […]

Continua a leggere

Tartufo Nero Pregiato di Toscana

Particolarmente diffuso nel Chianti, il Tartufo Nero Pregiato della Toscana è presente anche in altre aree della regione – province di Siena, Firenze e Arezzo, in territori caratterizzati da affioramenti calcarei. Cresce in zone povere di vegetazione, ai margini de boschi o vicino a piante isolate, e si raccoglie da novembre a marzo, seguendo i dettami della tradizione e le […]

Continua a leggere

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA DEL LAZIO 

  Zona di produzione, tutte le province della regione, con l’esclusione dei territori montani.  Abbinamento Piacevole da gustare a crudo, con pane casereccio, è ottimo anche come condimento, a crudo e in cottura, per verdure, bruschette, insalate, pesci, carni, minestre, zuppe e primi piatti.Si usa inoltre per emulsionare, salse, sughi e intingoli. La coltivazione dell’olivo in Lazio ha origini antichissime, […]

Continua a leggere

Candia dei Colli DOC

GRADAZIONE alcolica 1 1 ,5%, TEMPERATURA di servizio 8 – 10 °C. ABBINAMENTI Antipasti magri, primi piatti con salse bianche, preparazioni di pesce e verdure, panzanella, marzolino, rape in padella, cieche fritte. Il vino DOC Candia dei Colli Apuani viene prodotto in una fascia collinare che interessa il territorio dei Colli Apuani e in particolare nei comuni di Carrara, Massa […]

Continua a leggere

Soave Superiore DOCG

Gradazione alcolica minima 10,5%, Temperatura di servizio 8-10 °C Abbinamento Antipasti di mare, risotto all’ortolana, pesci d’acqua dolce, bolliti, branzino al forno, mormora al vapore. Il Soave DOC è prodotto da uve Garganega (minimo 70%), Pinot Bianco, Chardonnay e Trebbiano di Soave (massimo 30%). In questo 30% può essere ammessa la partecipazione oli Trebbiani coltivati in provincia di Verona (massimo […]

Continua a leggere

SALICE SALENTINO ROSSO DOC

  Gradazione alcolica minima 12%; 12,5% , Temperatura di servizio 16-18 °C. Abbinamenti Carni bianche molto saporite come l’agnello al forno, selvaggina da piuma cucinata in casseruola, carni rosse in umido, pecorino stagionato, Canestrato Pugliese, orecchiette, braciole alla barese. Affinamento 26 mesi il Riserva. Il Salice Salentino Rosso viene prodotto con uve Negramaro, che possono essere completate dal vitigno Malvasia […]

Continua a leggere

Capalbio Rosato DOC 

Gradazione alcolica minima 10,5%, Temperatura di servizio 12-14 °C. Abbinamenti Mortadella di Prato, panzanella, crostini alla toscana, Lardo di Colonnata, buristo, Caciotta Toscana, pappa al pomodoro, zuppe di lenticchie. Affinamento 2 mesi. La zona di produzione della DOC Capalbio interessa il territorio amministrativo dei comuni di Capalbio (da cui il nome della DOC Manciano, Magliano e Orbetello, in provincia di […]

Continua a leggere
1 55 56 57