La Crapiata


Ingredienti per 4 persone

100 gr di grano ● 100 gr di farro ● 100 gr di fave secche con la buccia ● 100 gr di cicerchie ● 100 gr di ceci bianchi ● 100 gr di lenticchie ● 100 gr di Fagioli di Sarconi “verdolino” ● 50 gr di piselli secchi ● 500 gr di patate novelle ● 4 gambi di sedano ● 2 cipolla ● 3 carote piccole e saporite ● qualche pomodorino ciliegina ● olio extravergine d’oliva ● sale.


Mettere in ammollo in acquo fredda tutti i legumi e cereali per una notte (12 ore).

Terminato il tempo di ammollo di tutti i legumi, sciacquarli bene sotto all’acqua corrente,versarli in una pentola e coprirli con acqua che superi il loro livello del doppio.

Insaporire con sale, tagliare la cipolla, le carote tagliate finemente.

Aggiungere delle patate novelle con la buccia (oppure una patata sbucciata e tagliata a dadini).

Terminata la cottura, in totale ci vorranno 90 minuti.

Impiattare la Crapiata, che dovrà risultare morbida e densa, in una ciotola di terracotta, aggiungendo infine pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

Servire con crostoni di pane di Matera abbrustolito.