Insalatina di Bulgur ai Frutti di Mare


Ingredienti per 4 persone

250 g di bulgur • 400 g di cozze • 300 g di vongole veraci • 300 g di gamberetti • 200 g di pomodori ramati • 1 ciuffetto di prezzemolo • 1 limone • vino bianco secco • olio extravergine di oliva • sale • pepe in grani.

Potete preparare un’insalata utilizzando gamberi sgusciati, dadi di salmone e tonno, tutti crudi e freddi di frigorifero, conditi con un’emulsione di soia e olio di oliva.

In questo caso passate il bulgur in acqua fredda prima di condirlo con gli altri ingredienti.


Mettete le vongole in acqua fredda salata per 1 ora in modo che spurghino.

Coprite il bulgur con 5 dl di acqua bollente e fatelo riposare per circa 30 minuti in modo che aumenti di volume.

Quando sarà ben gonfio, versatelo in un colino premendone la superficie con il dorso di un cucchiaio per eliminare l’acqua, poi mettetelo in una terrina, unite i pomodori, mondati e tagliati a fettine, e il prezzemolo, mondato e tritato, quindi condite con 3 cucchiai di succo filtrato di limone, 4 cucchiai di olio, sale e pepe.

Sciacquate bene le vongole; lavate e spazzolate con cura le cozze, quindi fate aprire entrambi i molluschi, in due padelle separate, con poco olio e vino bianco; eliminate quelle rimaste chiuse e conservate le altre nel guscio.

Lavate i gamberetti sotto l’acqua corrente, poi cuoceteli per 5 minuti in acqua bollente salata e profumata con 2 cucchiai di vino bianco.

Scolateli e fateli raffreddare.

Raccogliete in un piatto da portata il bulgur, i gamberi, le cozze e le vongole, mescolate, profumate con pepe macinato al momento e servite.