Insalata di Polpo e Seppia all’Aneto


Ingredienti per 4 persone

1 polpo da 600 g circa, già pulito • 500 g di seppie • 1 rametto di aneto più qualche ciuffo per guarnire • succo di 2 limoni • olio extravergine di oliva • sale • pepe.


Battete delicatamente il polpo con il batticarne, in modo da renderlo più morbido.

Portate a ebollizione una pentola piena di acqua, aromatizzata con l’aneto, e immergete il polpo; coprite e fate lessare per circa mezz’ora, finché il polpo risulterà tenero.

Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il mollusco nella sua acqua di cottura.

Nel frattempo, pulite le seppie, evisceratele, privatele del becco, degli occhi e dell’osso, quindi fatele cuocere in acqua leggermente salata per 20 minuti o fin quando saranno tenere.

Riducete le sacche ad anelli e lasciate intatti i tentacoli.

Sgocciolate il polpo, quindi tagliatelo a pezzetti, che raccoglierete in una ciotola insieme alle seppie; condite con 3 cucchiai di olio, il succo di limone filtrato, sale e pepe a piacere.

Mescolate i pezzi di polpo e i calamari nel condimento, suddivideteli nei piatti singoli e servite guarnendo con un ciuffo di aneto.