Genazzano Rosso DOC


Gradazione alcolica minima 11%

Temperatura di servizio 16 °C

Abbinamenti

Capretto e agnello al forno, carciofi, trippa alla romana, fagioli con le cotenne.

Si presenta di un bel colore rosso rubino brillante, vivace e dì media intensità; il profumo è vinoso, nel senso che ricorda l’odore del mosto in fermentazione e il vino appena fatto, fruttato, fragrante fresco e delicato; il sapore è vivace, fresco, secco o amabile secondo le diverse tipologie.


Il Genazzano Rosso DOC si ottiene da uve del vitigno Sangiovese impiegato in una percentuale che varia dal 5 al 70% e da uve del vitigno Cesanese Comune e/o d’Affile, in ragione del 10-30%; a queste si possono poi aggiungere altre uve a bacca nera coltivate nella zona.

È prodotto nelle tipologie Secco, Amabile (leggermente più zuccherino del precedente) e Novello (ottenuto prevalentemente attraverso macerazione carbonica e, pertanto, particolarmente fresco, profumato e fruttato).

Sono vini da bersi giovani entro 1-2 anni dalla vendemmia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *