Frico con Polenta


Ingredienti per 4 persone

400 g di farina gialla • 200 g di Montasio fresco • 200 g di Montasio stagionato • 0,4 dl di olio di oliva extravergine (o 40 g di strutto) • sale.


Portate a ebollizione 1,5 litri di acqua in una pentola capiente, salatela, versate a pioggia la farina e mescolate prima con una frusta, poi con un cucchiaio di legno, schiacciando eventuali grumi contro il bordo del recipiente.

Proseguite la cottura della polenta per circa 1 ora fino a ottenere un composto piuttosto morbido e perfettamente omogeneo.

Tagliate entrambi i formaggi a fette sottilissime, dopo averli privati della crosta.

Quando mancheranno circa 30 minuti al termine della cottura della polenta, scaldate l’olio (o lo strutto) in una piccola padella antiaderente e disponete un quarto dei formaggi, coprendo bene tutta la superficie; muovete la padella in modo che il formaggio non si attacchi al fondo e fatelo fondere senza che prenda colore.

Usando una spatola, voltate delicatamente il disco di formaggio e fatelo cuocere per 4-5 minuti sull’altro lato; togliete il frico dalla padella e tenetelo da parte in caldo; preparate allo stesso modo altri 3 dischi di formaggio.

Servite il frico nei piatti singoli insieme con fette di polenta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *