Finocchio Selvatico


Le foglie del finocchietto selvatico sono molto fresche e dall’aroma meno deciso dei semi.

Sono particolarmente adatte per profumare sia piatti di pasta (in Sicilia si usano per la pasta con le sarde) che di carne bianca, come il petto di pollo, mischiate con altre erbe tipicamente primaverili anche con piatti a base di uova.

I semi essiccati, invece, sono ottimi da usare per le preparazioni al forno, alla brace o alla griglia come le patate o la carne di maiale,

I semi più grandi sono usati nelle tisane e hanno la funzione di combattere il gonfiore ventrale, di disintossicare il fegato e sono un favoloso antinfiammatorio per l’intestino.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *