Crostini Pomodoro e Pancetta


Ingredienti per 4 persone

4 panini • 600 g di pomodori • 60 g di pancetta tesa o lardo • 1 cipolla • olio extravergine di oliva • sale.

L’origine dei crostini viene fatta risalire al tempo in cui non esistevano le posate e il cibo veniva portato alla bocca con le mani oppure disposto su fette di pane.

In Toscana, soprattutto nella provincia di Pistoia, questa usanza è divenuta parte della tradizione gastronomica, con varianti saporite e gustose.


Sbollentate i pomodori per 30 secondi in acqua leggermente salata, sgocciolateli, sbucciateli, tagliateli a metà, privateli dei semi e riducete la polpa a dadi.

Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e fatela appassire per circa 8 minuti in una casseruola con 2 cucchiai di olio a fiamma bassa, mescolando spesso per evitare che imbiondisca.

Aggiungete la polpa di pomodoro, salate e lasciate cuocere a fiamma bassa per 1 ora e 30 minuti, aggiungendo acqua se necessario, fino a ottenere un sugo concentrato e cremoso.

Tagliate a metà i panini e passateli in forno caldo a 220 °C per 3 minuti, quindi disponete sopra le fette di pancetta o di lardo, tagliate in 3-4 parti, infornate nuovamente il tutto per 3 minuti, poi spalmate i crostini con la salsa di pomodoro e servite subito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *