Come Fare Oli Aromatizzati


Lavare le erbe.

Lavate accuratamente le erbe da mettere sott’olio, perché le eventuali tracce dì terriccio sono molto pericolose.


L’olio può essere aromatizzato grazie all’impiego di svariate erbe e spezie, servirà così per conferire sapori particolari alle insalate e alle vivande in genere.

Il procedimento da adottare, descritto qui di seguito, è piuttòsto semplice.

Disponete in una bottiglia di vetro una buona quantità di erbe aromatiche o spezie perfettamente lavate e asciugate.

Riempite con olio extravergine di oliva e lasciate riposare per almeno 2 settimane.

Se utilizzate foglie delicate, come quelle del basilico o del finocchietto, è consigliabile filtrare l’olio prima dell’uso, mentre l’aglio, il peperoncino e il rosmarino possono essere tranquillamente lasciati nella bottiglia.