COME FARE LA PASTA PER TAGLIATELLE CANNELLONI E LASAGNE


Ingredienti

500 g di farina 00 ● 4 uova ● un cucchiaio di olio extravergine di oliva ● sale.


Disponete la farina sulla spianatoia, unite le uova, un pizzico di sale e l’olio.

Impastate bene fino a ottenere un impasto omogeneo e abbastanza elastico.

Coprite con un canovaccio, poi impastate di nuovo e con il mattarello stendete delle sfoglie spesse circa 1-1,5 mm e fate riposare ancora per 15 minuti.

Se volete preparare tagliatelle, pappardelle, tagliolini, maltagliati, stendete la sfoglia sottilissima e ritagliate secondo necessità.

Se volete preparare delle lasagne tagliate la sfoglia a rettangoli di circa 8×16 cm. Fate essiccare almeno per 2 ore prima della cottura.

Per realizzare dei cannelloni, dividete l’impasto in rettangoli di circa 12×16 cm.

Scottate in abbondante acqua salata i rettangoli, poi scolateli e passateli in una pentola d’acqua fredda così da fermare la cottura.

Stendeteli ad asciugare su dei canovacci.

Disponete il ripieno su un lato lungo del rettangolo di pasta e, partendo da questo lato, arrotolate con delicatezza la pasta (senza schiacciare).

Con queste dosi si ottengono 600-700 g di impasto base.

Potete regolarvi di conseguenza con le dosi in base alla necessità.