Colli di Parma Malvasia DOC


Gradazione alcolica minima  10,5%

Temperatura di servizio 8 °C

Abbinamenti

Antipasti assortiti anche a base di salumi o pesci affumicati, primi piatti leggeri, secondi piatti a base di verdura o di pesce, Prosciutto di Parma, frittate, erbazzone, minestre di verdure.

Presenta colore paglierino o paglierino scarico, odore con aroma caratteristico, fruttato, floreale e vegetale, anche intenso, sapore secco, armonico, caratteristico, tranquillo o frizzante, aromatico, fresco, talvolta fruttato e persistente.


La Malvasia Bianca di Candia Aromatica, con ricordi di Moscato, origina un vino bianco molto apprezzato anche al di fuori della zona di produzione.

Per questa caratteristica la vite era un tempo chiamata “Malvasia a sapore Moscato”, nel 1818 fu citata con il nome di “Malvasia dal grappolo assai spargolo”.

Era diffusa nell’Alessandrino, tanto da essere detta anche “Malvasia d’Alessandria”.

Oggi è presente in modo significativo nelle province di Piacenza e di Parma.

La Malvasia dei Colli di Parma DOC è ottenuta dall’omonimo vitigno (minimo 85%) eventualmente completato da uve Moscato Bianco (massimo 15%).

Si produce nelle versioni Secco, Amabile, Spumante Secco e Spumante Amabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *