Il Timo

Questa pianta, arbustiva o subarbustiva ma anche erbacee, raggiungono i 50 cm di altezza. All’interno di queste piante sono presenti delle ghiandole essenziali (sono piante aromatiche) disposte alternativamente in croce per punteggiature sulle foglie. Il timo è un’erba molto apprezzata in cucina per il suo sapore aromatico e per le vaste possibilità d’impiego nelle ricette. Ingrediente fondamentale di minestre, sughi […]

 
Continua a leggere

Borragine

Zona di produzione – Tutte le province della regione Liguria. Abbinamento Impiegata in cucina a crudo, come farcia o semplicemente bollita, si abbina a vini bianchi di corposità sottile e fruttati. Sebbene le foglie giovani possano essere consumate crude in insalata, in genere la borragine viene cucinata, ossia bollita in minestre e zuppe, oppure impiegata per farcire pansoti e torte […]

 
Continua a leggere

Zafferano di Sardegna DOP

Zona di produzione – Provincia di Sassari. Abbinamento Utilizzato per completare primi e secondi piatti viene anche impiegato per preparare salse e liquori; il vino, preferibilmente profumato, si accorda ai piatti che lo zafferano completa. Lo Zafferano di Sardegna è molto impiegato nella cucina della regione per salse, ripieni, liquori e dolci oppure per insaporire e colorare primi e secondi […]

 
Continua a leggere

Rosmarino

Il rosmarino è un arbusto che appartiene alla famiglia delle Lamiacee. Cresce spontaneo nell’area mediterranea e lo possiamo coltivare facilmente in vaso, nell’orto e in giardino, tenendo conto che con il tempo una pianta di rosmarino può superare facilmente i due metri di altezza, quindi occorrono le opportune potature. L’aroma degli aghi di rosmarino profuma gli ambienti e rende caratteristici […]

 
Continua a leggere

Erba Cipollina

L’erba cipollina, della stessa famiglia di aglio e cipolla ma dal sapore più delicato, si abbina perfettamente a tutte i piatti a base di porri che siano vellutate, minestre, risotto, ecc. Sta bene anche nelle insalate, per aromatizzare patate, formaggi freschi, uova o altri secondi piatti. Per quanto riguarda le verdure, un abbinamento particolarmente consigliato è quello con le melanzane. […]

 
Continua a leggere

Origano

L’origano è un’erba aromatica che si abbina molto bene con il classico sugo di pomodoro e più in generale con il pomodoro, fresco o in passata, sulla pasta, la pizza, tartine o altro. Si può aggiungere alle insalate ma anche sul pesce e la carne (ad esempio famosa è la variante alla pizzaiola con sugo e origano). Altre verdure con […]

 
Continua a leggere

Coriandolo

I fiori sono bianchi e sono riuniti in infiorescenze a ombrello, mentre i frutti sono diacheni aromatici. Si usano i frutti che maturano in giugno-luglio Originario dei paesi del Mar Mediterraneo, le foglie fresche e i semi essiccati sono utilizzati prevalentemente nella cucina indiana e latino americana. In Europa è oggi tornato in auge al seguito di quelle culture culinarie. […]

 
Continua a leggere

Prezzemolo

Il prezzemolo è probabilmente l’erba aromatica più versatile in cucina non a caso si dice “essere come il prezzemolo”, ossia stare un po’ dappertutto. In effetti questa erba si può utilizzare su verdure, funghi, uova, pesce, carne, ecc. E’ adatto anche ad aromatizzare i legumi, in particolare i ceci.  Non a caso nella ricetta dell’hummus si utilizza proprio questa erba […]

 
Continua a leggere

Basilico

Nella cucina mediterranea il basilico è una delle erbe più amate e apprezzate, protagonista indiscusso della bella stagione. Tutti sanno che si sposa perfettamente con il pomodoro, sia per preparare sughi e passate che nelle insalate o sopra la caprese con aggiunta di mozzarella. Il basilico è in realtà adatto ad aromatizzare praticamente tutte le verdure estive, melanzane, peperoni, cetrioli, […]

 
Continua a leggere

Issopo

Le punte dei germogli e le foglie possono essere raccolti durante l’intero periodo vegetativo e utilizzati freschi. In cucina si utilizzano le foglioline piccole e i germogli, se possibile appena raccolti, perché seccati perdono leggermente il potere aromatico. Usato con parsimonia, l’issopo conferisce alle ricette di carne e pesce, alle insalate estive, alle zuppe di verdura e patate un aroma […]

 
Continua a leggere

Santoreggia

La santoreggia in cucina accompagna piatti di pesce e di carne. E’ molto usata in miscele per salumi, ripieni e misti d’erbe. Si sposa bene a legumi, verdure crude e cotte. Nel Medioevo, la pianta era inclusa nel Capitulare de villis di Carlo Magno. Nel IX secolo fu coltivata nei giardini monastici come erba curativa e medicinale e venne particolarmente […]

 
Continua a leggere

Aneto

L’aneto è adoperato per aromatizzare numerose ricette, se nel nord Europa, come ad esempio in Scandinavia, le foglioline sono usate in piatti di uova, salmone e patate, nella cucina italiana si adopera nelle insalate e nelle marinate. Nella cucina mediterranea e in quella mediorientale l’aneto trova largo spazio in ricette di salse a base di yogurt o panna acida. Il […]

 
Continua a leggere

Mirto

Le parti  della pianta utilizzate sono le foglie e le cime fiorite.  Gli usi più diffusi sono quelli alimentari, l’infusione delle bacche mature in alcol e acqua più miele dà il classico liquore di mirto, le foglie e le bacche sono usate fresche o secche per ripieni e come spezia ideale della selvaggina, mentre i rami servono ad aromatizzare la carne di maiale alla brace […]

 
Continua a leggere

Finocchio Selvatico

Le foglie del finocchietto selvatico sono molto fresche e dall’aroma meno deciso dei semi. Sono particolarmente adatte per profumare sia piatti di pasta (in Sicilia si usano per la pasta con le sarde) che di carne bianca, come il petto di pollo, mischiate con altre erbe tipicamente primaverili anche con piatti a base di uova. I semi essiccati, invece, sono ottimi da […]

 
Continua a leggere