Canocchie al Sugo Piccante


Ingredienti per 4 persone

1 kg di canocchie freschissime ● 1/2 bicchiere di olio di oliva extravergine ● 2 spicchi d’aglio ● un peperoncino rosso piccante ● 1/2 bicchiere di vino bianco ● 400 g di pomodori maturi e sodi ● 2 cucchiai di olive verdi snocciolate ● sale fino.

le canocchie sono crostacei diffusi nel Mediterraneo; vivono sui fondali sabbiosi, vicino alle coste.

Si riconoscono da due macchie scure, simili ad occhi, sull’ultimo segmento del guscio.

Sono migliori durante l’inverno, perché le carni sono più abbondanti e sode.

Devono essere freschissime, meglio se ancora vive: la loro resistenza fuori dall’acqua, permette di trovarle vive sul mercato.

In ogni caso, l’odore di salmastro è un buon segno di freschezza.


Lavate e sbucciate i pomodori; divideteli in quarti; togliete i semi e riducete la polpa a pezzetti.

Tritatela grossolanamente con una mezzaluna, su un tagliere.

Sgocciolate le olive e tritate anche queste sul tagliere.

 Eliminate alle canocchie I filamenti che sporgono dal ventre, con un paio di forbici.

Lavatele in acqua fredda molto abbondante, cambiandola più volte per allontanare i residui di sabbia.

Scolatele in un colapasta, asciugatele con carta da cucina e incidete il guscio lungo il dorso con un taglio verticale, usando le forbici.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e rosolateli 30 secondi in un largo tegame antiaderente con l’olio e il peperoncino intero.

Insaporitevi le canocchie, a fuoco vivo, 30 secondi per parte, voltando i crostacei a metà cottura con due cucchiai, in 2 riprese.

Rimettete tutti i crostacei nel tegame, i Bagnate con il vino e fatelo evaporare 2 minuti.

Unite la polpa di pomodoro e le olive, salate, abbassate la fiamma e mettete il coperchio.

Cuocete 10 minuti, togliete il coperchio e lasciate addensare il sugo a fuoco vivo 2 minuti i Servite subito.