Bowmore 2001-14 “Sherry Finsh PX” – Wilson & Morgan


Gradazione alcolica 48%

Temperatura di servizio 12/16 °C

Dal colore ramato chiaro, è un whisky che al naso spicca per freschezza grazie a note iodate e torbate, estremamente pulite ed eleganti.

In bocca questo caratteristico profilo tipico di Islay si integra perfettamente con una nota dolce regalata dal lungo invecchiamento in botti di Sherry.

Il finale è lunghissimo, leggermente vinoso, caratterizzato da un connubio tra affumicato e dolce che lo rende di grande fascino.


famoso Single Malt di Bowmore viene distillato su questo gioiello di isola, la regina delle Ebridi, dal 1779.

Ciò la rende la prima delle otto distillerie storiche presenti in ordine cronologico e secondo molti anche per il gusto.

Ora come allora, Bowmore è largamente famoso per essere tra i migliori e più bilanciati single malt del mondo.

Il Bowmore 2001-14 “Sherry Finsh PX” di Wilson & Morgan è un whisky da collezione da avere assolutamente in questa versione limitata invecchiata in botti già utilizzate per lo Sherry.ascino.

Le collezioni Wilson&Morgan sono frutto della grande esperienza di imbottigliatori tra i più noti in Scozia, che vantano grande abilità nel selezionare, fra differenti distillerie, dei single malt.

Imbottigliati nel momento più intenso della propria maturazione, con il giusto affinamento in botti che hanno racchiuso altri spiriti o pregiati vini (Rum, Marsala, Porto, etc.) per ottenere tratti sensoriali ai massimi livelli.

Il risultato è tutto da provare, whisky giovani capaci di emozionare con la loro intensità e rari single malt invecchiati anche 40 anni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *