Asparago Selvatico di Calabria


Zona di Produzione – Tutte le Province della Regione.

Abbinamento

Da servire con formaggi, salumi, carne, uova e pesce, si abbina a vini bianchi di corpo sottile e di buon aroma. 


L’ Asparago Selvatico di Calabria, arbusto della specie Asparagus acutifolius, appartenente alla famiglia delle Liliacee e diffuso nella macchia mediterranea e cresce spontaneamente in prati, pascoli e boschi incolti della regione.

La pianta può raggiungere e superare il metro di altezza; ha rami sottili e foglie aghiformi e spinose.

La fioritura ha luogo in primavera inoltrata e dà vita a pochi fiori di colore chiaro, tendente al verde o al giallo, e dalla caratteristica forma a campana.

l frutti dell’asparago sono costituiti da una bacca bulbosa: dal rizoma hanno origine le parti commestibili (turioni), contraddistinte da colore verde, sapore amarognolo e profumo erbaceo, di consistenza compatta e più o meno carnosa.

La raccolta avviene tagliando la parte tenera del turione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *