Agnolotti di Magro


Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

400 g di farina bianca • 4 uova • sale.

Per il ripieno

400 g di ricotta • 150 g di spinaci in foglia • 50 g di grana grattugiato • 1 uovo • noce moscata • sale • pepe.

Per condire

Burro • grana grattugiato • pepe in grani.


Disponete la farina e il sale a fontana sulla spianatoia, quindi sgusciatevi al centro le uova.

Sbattetele con una forchetta, poi iniziate a impastare con le mani; lavorate bene l’impasto per alcuni minuti, stendendolo e ripiegandolo più volte, fino a ottenere un composto ben amalgamato.

Formate con la pasta una palla e fatela riposare per 15 minuti.

Lavate bene gli spinaci, lessateli con la sola acqua rimasta aderente dopo il lavaggio, lasciateli raffreddare, strizzateli con forza tra le mani e tritateli finemente.

Passate la ricotta al setaccio raccogliendola in una terrina e unite gli spinaci tritati, il grana e l’uovo; salate, pepate e profumate con noce moscata grattugiata.

Stendete la pasta in una sfoglia piuttosto sottile sulla spianatoia infarinata, quindi ricavatene tanti quadrati usando la rotella dentata.

Aiutandovi con una tasca da pasticciere distribuite su metà dei quadrati di pasta una pallina di ripieno, quindi coprite con gli altri quadrati premendoli bene ai bordi.

Fate cuocere gli agnolotti in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con burro fuso; profumate con pepe macinato al momento e servite, accompagnando a piacere con il grana.